Ti trovi qui:Blog>Parliamo di..>Isolamento Acustico e Sonno. Il rumore avvertito dal subconscio

Isolamento Acustico e Sonno. Il rumore avvertito dal subconscio

29 Apr 2014 Commenta per primo! 1112
Vota questo articolo
(5 Voti)
Sonno interrotto? Quali sono i danni?

Chi è esposto a rumori legati al traffico stradale o ferroviario, anche durante la notte, con il passare del tempo si abitua a dormire e a 'riposare'. Il quotidiano porta a non accorgersi più di quei rumori, facendo credere di non sentirli più. Ma non è così, il rumore, lo si avverte anche mentre si dorme e non senza conseguenze.

Il rumore lo avverti anche mentre dormi

Lo sapevi che i suoni mentre sei nel mondo dei sogni ti infastidiscono? Le conseguenze possono essere serie e spesso vengono imputate ad altre cause. Quando dormiamo e  siamo esposti ai rumori del traffico stradale o ferroviario, l'essere umano risponde con dei micro risvegli. I danni che l'inquinamento acustico che interrompe il sonno sono molteplici. 

Cosa producono queste piccole interruzioni del sonno?

Ti premetto che questi piccoli risvegli, non vengono ricordati. La prima conseguenza derivante da questo disturbo, è la difficoltà a memorizzare e concentrarsi. Sono due fattori che ti possono dar fastidio nel mondo del lavoro ed ai tuoi bambini nell'apprendimento a scuola.  Già in passato ho parlato come il rendimento lavorativo possa calare drasticamente, quando siamo esposti spesso ad emissioni rumorose.  Pensa come un cameriere (anche il padrone del locale) possa reagire al riverbero acustico "rimbombante" di un locale o come gli impiegati calino di attenzione, qualora esercitassero in un ufficio affollato e caotico.

Quali sono i danni alla nostra salute?

Un essere umano se vive constantemente alla rumorosità è più soggetto a cardiopatie. Il sonno disturbato da rumori, può produrre problemi psichici , produrre stress, fino anche a causare fenomeni depressivi. Degli studi affermano come un essere umano su tre sia coinvolto da disturbi provocati dal rumore diurno. Mentre quello notturno riguarda "solamente" una persona su cinque (non è poco). Sono numeri importanti. In tutta Europa si registrano 200.000 decessi per malattie cardiache. In qualche caso il rumore è stato una delle cause della patologia.

Le indagini ufficiali

Devi sapere che ogni soggetto reagisce diversamente ai disturbi sonori ed è difficile dimostrare una correlazione oggettiva. L'Organizzazione mondiale della sanità ha effettuato uno studio in cui si calcolano gli anni di vita che perdono le popolazioni esposte a disturbi ambientali, tra cui ovviamente il rumore. Tale sistema  è denominato Disability Adjusted Life Years. primeggia l'inquinamento acustico del traffico stradale. Dopo troviamo il traffico ferroviario, seguito da quello aereo (molti comitati di quartiere vicini agli aeroporti si sono infatti spesso mobilitati per limitare i voli notturni).

Pressione

Conclusione.

Quindi non ti scordare che isolamento acustico è sinonimo di salute. Ovviamente non solo per te, ma anche per i tuoi cari. E' un investimento per migliorare la qualità della tua vita. Il tuo sonno è disturbato? Da quale rumore? Influenza la tua vita quotidiana? Scrivimi nei commenti.

Autore

Mr Silence

Mr Silence

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

INSTALLAZIONI SU ROMA, CONTATTACI !

Su Roma e Provincia eseguiamo lavori di isolamento acustico e trattamenti fonoassorbenti per locali. Per preventivi o sopralluoghi, contattaci al +39 389 251 0883 o inviaci una richiesta tramite il form.

Inviaci la richiesta e verrai ricontattato in breve tempo. Hai visto i nostri interventi? Visita la galleria dei nostri lavori.